Il VCT chiude in testa l’andata della prima divisione

Se la prima metà del girone d’andata aveva proposto ai tuttoneri del VCT Lasalliano le sfide apparentemente più abbordabili, il titolo di campioni d’inverno parla invece di una squadra che ha compiuto un percorso netto nelle ultime quattro partite.

Contro le compagini che occupano attualmente le posizioni dalla seconda alla quinta sono solo due i set lasciati, e se si escludono i due primi set concessi all’Arti e Mestieri nella prima giornata, sono 24 quelli vinti e solo 3 quelli persi.

Un girone di andata chiuso quindi al primo posto con tutti i giocatori fatti scendere in campo dal Coach Bussi testimoniano il buon periodo di forma della squadra.

 

La quinta giornata ( 27 gennaio ) proponeva la partita casalinga contro l’Hasta Volley.

Sestetto iniziale con Bussi-Nieddu in diagonale palleggio-opposto, Bertarione-Menon ( poi Pasin ) centrali, Vigna-Sozza ( poi Orecchia ) ali, libero Gionta.

Gli astigiani resistevano per tre set, mettendo a referto un buon secondo parziale, nel quale lasciavano ai torinesi solo 18 punti, e perdendo il primo e il terzo di misura. Nel quarto set l’accelerazione VCT lasciava però poco spazio a repliche, e i tre punti erano incamerati con un buon 25-17.

 

La sesta giornata ( 3 febbraio ) vedeva il match di cartello contro il Reba Volley , formazione che sino a quel momento aveva fatto segnare un percorso netto con due soli set persi e poteva giovarsi del campo amico. Così, molto deponeva per i neroverdi, che però non avevano messo in conto la solidità del VCT.

Coach Bussi mandava in campo la diagonale Pilosu-Nieddu (quest’ultimo sostituito da Raffaldi da metà del secondo set), Bertarione-Balla al centro, Vigna-Orecchia e libero Tozzetti.

Mai doma, la formazione di casa provava a contrastare i “vecchietti terribili”, mostrando buone individualità e colpi singoli eccellenti. Tuttavia, si sa, il colpo forte nei tre metri vale quanto il pallonetto spinto sui nove: vuoi per qualche errore di troppo proprio in attacco, vuoi per la maggior costanza dei tuttoneri , erano proprio questi a inanellare il primo set ai vantaggi. La solfa non cambiava nel secondo set, e malgrado un tentativo degli ospitanti di mettere la sfida sull’agonismo, dimenticando il detto “ mai svegliare il can che dorme”,  il VCT raggiungeva i fatidici venticinque punti con quattro di vantaggio.

Le scaramucce proseguivano anche nel terzo e ultimo set, ma a giovarsene era ancora una volta il VCT Lasalliano, che replicando il punteggio del set precedente, tra lo stupore del pubblico di casa agganciava il primo posto in classifica.

 

Era poi la volta del Canavese Volley (10 febbraio), formazione giovane che in casa VCT si rendeva autrice di una gara onesta, nella quale Enrico Simonetto, reduce da diversi anni di campionati regionali, mostrava i colpi migliori.

Starting six di Bussi: Pilosu e Quirici in diagonale palleggio-opposto, Bertarione e Pasin al centro, Orecchia e Sozza alla banda, Nieddu nell’inconsueto ruolo di libero; subentranti nel corso del match Frasca e Bor per il doppio cambio e Pasin dal centro.

Registrati i primi due set a 21 e 18, l’inconsueto assetto della squadra e il turnover muovevano qualche equilibrio di troppo negli equilibri dei torinesi, che malgrado il rientro del capitano Salvo Quirici dopo diverse settimane di assenza, lasciavano sul terreno il terzo set.

La bilancia tornava a pendere dalla parte del VCT nel quarto, che assicurava i tre punti ai padroni di casa.

 

Ha chiuso il girone d’andata lo scontro in casa Meneghetti, il 16 febbraio.

I tuttoneri scendono in campo con Pilosu-Raffaldi in diagonale palleggio-opposto, Bertarione-Dametto (quest’ultimo al rientro dopo il periodo elettorale) centrali, Orecchia-Vigna di mano e Gionta libero.

Il primo set è segnato dagli errori delle due compagini; in particolare il VCT Lasalliano stenta a trovare la quadratura in attacco, e anche la ricezione non è al livello usuale. Il Meneghetti però non è da meno, e lascia spazio alla rimonta di fine set della squadra di Bussi.

Sul filo di lana sono questi a prevalere, e il primo parziale è in carniere con il minimo vantaggio.

Nel secondo, attacco e muro sono i fondamentali più fruttuosi per i tuttoneri, e un break nella seconda metà del set scava un divario troppo ampio per un recupero dei biancoverdi.

Sul velluto l’ultima ripresa, che segna il ko del Meneghetti e l’alloro di metà stagione per il VCT Lasalliano.

Posted in VCT by Volley Club Torino News. No Comments

Il punto sul campionato di Prima Divisione 2016-17

4 partite, 4 vittorie, 11 punti, 3° posto in classifica: a metà del girone di andata questi sono i numeri del VCT Lasalliano nel campionato di Prima Divisione Maschile FIPAV  iniziato il 25 novembre.

 

Inizio difficile con i “ragazzi terribili” dell’Arti e Mestieri, una squadra giovanissima dotata di un servizio molto offensivo e alcune buone individualità in attacco.

Nell’insolita cornice della palestra Colletta il VCT va sotto 2-0 e poi ribalta il risultato vincendo al tie-break.

Tutto più facile nelle due partite seguenti, la trasferta a Romagnano e l’esordio casalingo nel rinnovato palazzetto Le Cupole contro il Rivamonte: due vittorie 3-0 contro compagini obiettivamente poco mature tecnicamente.

La trasferta a Giaveno del VCT premia i tuttoneri, autori di una prestazione che ha visto la pazienza come fattore premiante. Primo set che vede in campo la formazione con Pilosu-Nieddu in diagonale palleggio-opposto, Vigna-Orecchia alla mano, Menon-Bertarione dal centro e Gionta libero.

La compagine giavenese, guidata da Enrico Baima, porta in campo un mix di atleti giovani e più esperti, che patiscono però l’avvio perentorio del servizio dei torinesi. Il 9-2 iniziale marca il primo set, che nonostante un tentativo di recupero della squadra di casa, va a referto per il VCT con il punteggio di 25-18.

Cambia la musica nel secondo set, in cui, se i torinesi mantengono sempre qualche incollatura di vantaggio, il Giaveno mostra però altro piglio, aumentando soprattutto l’efficacia al servizio e mantenendo un buon livello in attacco. Così, dal 21-19 per il VCT il Giaveno si assicura il secondo set per 25-23.

Nel terzo set Bussi spariglia le carte, mandando all’ala Nieddu per un febbricitante Orecchia e inserendo Bor come opposto. Pilosu, pur soffrendo di alcune chiamate arbitrali, punta molto sui propri centrali, mentre Vigna sale in cattedra con l’attacco da posto 4. La battuta nuovamente degna di tal nome aiuta a chiudere perentoriamente il terzo set in favore dei tuttoneri, che lasciano solo 12 punti agli avversari.

Nel frattempo, si vedono anche Pasin e Balla dal centro, e il quarto set riparte con identiche premesse; se anche il punteggio non parla di un grande solco tra le due compagini, è controllato dai torinesi, che così portano a casa la posta piena con Vigna sugli scudi.

 

Il sorteggio ha previsto un inizio facile per i tuttoneri, incontrando le forze meno attrezzate del campionato, ma da venerdì prossimo si fa sul serio: Hasta Volley e soprattutto Meneghetti e Reba Volley, al momento in testa alla classifica, sembrano avversari di tutto rispetto.

 

Quest’anno la rosa dei convocabili è salita a 18 elementi ed il già nutrito gruppo “storico” si è rinforzato con tre arrivi: Luca Pilosu, che aveva già militato un anno nelle file VCT e Filippo Nieddu, proveniente dal Venaria ed a loro si aggiunge “il colonnello” Franco Frasca, proveniente dai campionati militari.

Coach Bussi ha potuto far ruotare gran parte dei giocatori a disposizione: Pilosu e Frasca in palleggio, Raffaldi, Nieddu e Bor opposti, Vigna, Orecchia e Sozza all’ala, Bertarione, Menon, Balla e Pasin al centro, Tozzetti e Gionta liberi.

Non hanno ancora fatto il loro esordio Quirici e Bussi, alle prese con qualche guaio fisico, Carlevaris, allenatore di una squadra giovanile in un’altra Società e “il comandante” Dametto, impegnato nella campagna elettorale per l’elezione a Presidente del Comitato Regionale FIPAV.

Prossimo appuntamento in casa, venerdì 27, alle Cupole, contro l’Hasta Volley.

Posted in VCT by Volley Club Torino News. No Comments

UMBY’S DAY

Ricomincia l’attività del VCT anche nella stagione 2016-17 e non poteva esserci occasione migliore per ritrovarsi del secondo

UMBY’S DAY,

l’evento nato per ricordare il nostro amico UMBERTO COMINOTTO .

L’appuntamento per tutti è per

DOMENICA 25 settembre alle ore 16

presso l’impianto del CUS TORINO in VIA PANETTI 30 a TORINO

dove scenderanno in campo le squadre master del

VOLLEY CLUB TORINO contro gli OLD STARS MILANO

ed a seguire alle 19 l’incontro femminile tra

COLLEGNO CUS TORINO e FENERA CHIERI ’76

Durante la giornata si raccoglieranno fondi per l’associazione CASA OZ ONLUS

umby-2016_singolo_web

Posted in VCT by Volley Club Torino News. No Comments

Terzo posto per il VCT in Prima Divisione ed ora via ai play off!

Con una giornata di anticipo il VCT Lasalliano termina al terzo posto la regular season nel girone B della Prima Divisione Maschile ed è pronto ad iniziare la preparazione per i play off che lo vedranno incontrare, nel turno degli ottavi di finale, il PAVIC Romagnano.

Con le nuove divise Adidas, alternando la maglia nera in trasferta a quella grigia in casa ( in onore degli exploit in Coppa Italia di calcio dell’Alessandria di Massimo Raffaldi ) i “master” del VCT hanno alternato buonissime prestazioni (su tutte la vittoria 3-0 in casa della capolista San Paolo nella dodicesima giornata) a qualche partita condotta in maniera più affannosa, soprattutto a causa degli acciacchi di qualche giocatore e ad un po’ di fisiologico affaticamento, ma comunque sempre uscendo a testa alta dalla palestra.

Il bilancio finale della stagione regolare è comunque ampiamente positivo con 6 vittorie sulle 11 partite fino a qui disputate.

Il sestetto più utilizzato è stato quello con Bussi o Lanfranco in palleggio, Raffaldi opposto, Orecchia e Vigna all’ala e Bertarione e Menon al centro, Tozzetti libero. Frequenti gli inserimenti di Sozza e del jolly Dametto, che si è messo a disposizione della squadra scendendo in campo in tutti i ruoli, compreso quello di alzatore.

Meno impiegati ma sempre pronti a dare il proprio contributo capitan Quirici, Avanzo e Gionta mentre sono ancora alle prese con qualche problema fisico ma in pieno recupero Balla e Pasin.

Alternando gli allenamenti sotto la rigida direzione del “comandante” Dametto, le partite di prima divisione, i tornei master, gli incontri amichevoli a vari livelli a qualche bevuta di prosecco e qualche “pizzata” insieme, la preparazione per i play off verrà completata nelle prossime settimane e il gruppo sarà pronto a scendere in campo l’11 marzo a Romagnano.

Il match di ritorno si giocherà in casa, alle Cupole, la settimana successiva.

Posted in VCT by Volley Club Torino News. No Comments

VCT di nuovo in campo

È iniziato per il VCT Lasalliano anche il campionato 2015-16 di prima divisione ed è il quinto campionato federale in cui i giocatori master torinesi tornano a misurarsi.

Inseriti nel girone B i tuttoneri , quest’anno griffati ADIDAS, iniziano il 6 novembre a Rosta contro il KING ROSE ed è subito una lunga ed accesa battaglia che si conclude con la vittoria dei padroni di casa per 3 a 2.

Seconda giornata che vede l’esordio casalingo al Palazzetto LE CUPOLE contro il PALLAVOLO VALSUSA, che si presenta come una delle migliori formazioni di quest’anno e che riesce a superare il VCT per 3 a 1 , anche se c’è qualche rammarico in casa dei tuttoneri per i due set non chiusi quando erano in vantaggio nel finale di frazione.

Terzo turno che vede il VCT Lasalliano di scena alla Palestra Vigone contro il VOLLEY PARELLA che schiera una formazione molto giovane ma ricca di interessanti talenti.

Questa volta sono gli esperti ospiti a portare a casa il bottino pieno imponendosi per 3 a 1 e chiudendo con autorità gli ultimi due set.

Prossimo turno in casa giovedì 3 dicembre contro il VOLLEY SAN PAOLO.

Posted in VCT by Volley Club Torino News. Commenti disabilitati su VCT di nuovo in campo

Ciao Don Aldo

In questo terribile mese ci ha lasciati anche Don Aldo Rabino, amico di tutti gli sportivi ed anche di noi pallavolisti

Senza ombra di dubbio una grossa perdita per tutta la comunità sportiva torinese

Ci mancherai

 

Posted in VCT by Volley Club Torino News. Commenti disabilitati su Ciao Don Aldo

Ciao Riccardo

Purtroppo stanotte è mancato Riccardo Serini, con il quale abbiamo avuto la fortuna di condividere  tanti anni di pallavolo.

Raggiunge l’amico Lothar, in questa estate amara per la nostra comunità pallavolistica.

Sabato scorso Edo Menon lo aveva incontrato e trovato lucido e sereno, da grande uomo e campione quale è stato, con Matteo e Daniela vicini e coraggiosi fino all’ultimo, e gli ha portato i saluti di tutti.

Il nostro prossimo brindisi lo dedicheremo a lui e alla sua famiglia.

Posted in VCT by Volley Club Torino News. Commenti disabilitati su Ciao Riccardo

Ciao Lothar

FABIO MATTIUSSI

Anno di nascita: 1981

Professione: Progettista aeronautico

Ruolo di gioco: Universale

Questo avevamo scritto nel tuo profilo nella stagione 2012-13 quando ti unisti al nostro gruppo per partecipare alla serie D.

Ti piaceva scoppiare i palloni e lo hai fatto finchè l’alieno che ti è cresciuto nella testa non ha avuto il sopravvento.

Hai continuato a seguirci anche in questi ultimi tempi e sei sempre rimasto un nostro AMICO

CIAO

 

Posted in VCT by Volley Club Torino News. No Comments

Il VCT chiude vittorioso la prima divisione

Con una faticosa vittoria sul Rivolley per 3 a 2 rimontando da 2 a 0 il VCT chiude onorevolmente l’avventura in Prima Divisione classificandosi al sesto posto a 42 punti

Dopo un girone di andata strepitoso, 10 vittorie su 13 partite, sempre a ridosso della zona play off, il VCT ha faticato più del previsto nel girone di ritorno.

Qualche infortunio, alcune assenze importanti dovute a problemi di lavoro o di famiglia e, perché no, un po’ di stanchezza (comprensibile per una compagine … diversamente giovane) hanno fatto incappare la squadra in una “striscia” di sconfitte inaspettata che non ha però minato il morale del gruppo.

Il bilancio è comunque positivo: ricordiamo che il VCT ha battuto almeno una volta tutte le squadre del campionato, con l’eccezione della “bestia nera” Venaria, ha giocato 109 set e affrontato con buona tenuta mentale, tecnica ed atletica undici tie-breack (record assoluto del campionato).

Presidente e allenatore sono già attivi sul mercato per aggiungere forze nuove alla squadra e tutti confidano anche nel recupero dei giocatori che sono mancati per quasi tutta questa stagione agonistica.

Con i campionati FIPAV arrivederci alla stagione 2015-16, ma gli allenamenti continuano e anche gli appuntamenti master….

Posted in VCT by Volley Club Torino News. Commenti disabilitati su Il VCT chiude vittorioso la prima divisione

VCT vs NAZIONALE

Bella partita quella organizzata Domenica 22 Marzo dal PGS tra la NAZIONALE OVER50 ed il VOLLEY CLUB TORINO presso il palazzetto dello sport di San Maurizio Canavese ( TO ).
Per la NAZIONALE OVER50 sono scesi in campo GOLDONI, DAMETTO, RAFFALDI, SOZZA, QUIRICI, BERNARDI MASSIMO, MERLO, PERON, MASTRODONATO.
Il VOLLEY CLUB TORINO ha schierato BUSSI, CARLEVARIS, MENON, BERTARIONE, ORECCHIA, PERONO, BALLA, PASIN, BOR.
In panchina a disposizione delle due squadre Achille SANTORO.
Le due formazioni master hanno dato vita a 4 set equilibratissimi e ben giocati, finiti sempre ai vantaggi, che hanno visto prevalere la Nazionale 3 a 1 ma per soli 4 punti totali.

Ed al termine tutti a cena insieme.

DSC_0079B

Posted in VCT by Volley Club Torino News. Commenti disabilitati su VCT vs NAZIONALE