Il VCT lascia … e raddoppia

Come anticipato da un bell’articolo de La Stampa del 5 ottobre che potete leggere anche sulla versione online del quotidiano a questo indirizzo

http://www.lastampa.it/2017/10/05/cronaca/sport/troppo-forti-anche-a-anni-dametto-c-rinunciano-alla-d-8PaC0xyz7Axqcz1AtJyIzK/pagina.html

il VCT nella stagione 2017-18 non parteciperà al campionato FIPAV di Prima divisione che lo ha visto protagonista nelle ultime stagioni.

In particolare nella stagione  2016-17  ha conquistato il primo posto con diverse giornate di anticipo, perdendo un solo incontro.

 

L’estate è trascorsa tra i duri allenamenti estivi svolti alla Caserma Cernaia, i tornei di beach volley per gli specialisti (Raffaldi e Menon su tutti) e la partecipazione di Dametto, Quirici, Orecchia, Bussi, Tozzetti e Bor alla spedizione siciliana a Carlentini (CT) per la partecipazione ai campionati nazionali UNVS.

 

La grande novità della prossima stagione per il gruppo VCT sarà la partecipazione del club sia al campionato UISP, girone di eccellenza A, sia al nuovo torneo OVER40 indetto dalla Volley League.

Grazie ad un adeguato numero di associati sarà possibile allestire due squadre per poter onorare tutti gli impegni.

Da segnalare l’arrivo del “ giovane “ alzatore Nicola Comisso, classe 1974, a rinforzare il reparto alzatori.

 

Tra allenamenti e partite ci sarà quindi per tutti la possibilità di mettersi in mostra, con l’obiettivo di raggiungere alla finale nazionale USIP del 2018.

 

 

Leave a Comment