Bottino pieno per il VCT

Il VCT Lasalliano vince due partite consecutive in casa nell’ultimo turno dell’andata e nella prima di ritorno e si riporta al secondo posto in Prima divisione.

Facile il primo impegno, giocato il 10 gennaio; con una partita impeccabile di Bertarione al centro,  chirurgico in attacco e impenetrabile a muro, unita all’ottima prova di Vigna all’ala, i tuttoneri hanno rapidamente ragione dei pur volonterosi giovani del Vallesusa.

Starting six con Bussi in palleggio, Sozza opposto, Bertarione e Menon al centro, Orecchia e Vigna all’ala, Ariagno libero. Buoni gli inserimenti durante il match di De Palo, Mattiussi e Pasin.

Lasalliano VCT -Valsusa  3 – 0  (25-21, 25-11, 25-13)

VCT: Dametto (ne),  Vigna (19) Bussi (2), Bertarione (10) Menon (6) Mattiussi (10) De Palo, Orecchia (6), Pasin (3), Sozza (6). Libero: Ariagno. Dirigente: Riccardo Bor

 

Più difficile la prima di ritorno, giocata il 17 gennaio contro il Pallavolo Torino che nonostante l’ultimo posto in classifica arriva al Palalingotto con grinta e determinato a far bene e “muovere la classifica”.

Starting six rivoluzionato per il VCT Lasalliano: De Palo in palleggio, Quirici opposto, Bertarione e Menon al centro,Orecchia e Mattiussi all’ala, Avanzo libero.

Primo set combattuto ma vinto dal VCT.

Il secondo set mostra un VCT che allenta la tensione e il Torino Pallavolo ne approfitta vincendo facilmente.

A questo punto la partita si fa più accesa, con gli ospiti molto presenti in difesa e aggressivi in battuta, ed anche più nervosa a causa di alcune decisioni arbitrali molto fiscali nei confronti degli alzatori.

I padroni di casa riescono però ad aggiudicarsi il terzo set e soprattutto un combattutissimo quarto set, quando una spettacolare difesa di Bussi sul match point permette al VCT di avere la palla per chiudere la partita ed evitare un insidiosissimo quinto set.

Da segnalare la buona prova di capitan Quirici, schierato nell’inedito ruolo di opposto, la concretezza delle ali Orecchia e Mattiussi, (top scorer seppure non al meglio della condizione) e i 12 punti di un grintosissimo Menon, finalmente in doppia cifra

Lasalliano VCT –Pallavolo Torino  3 – 1  (25-21, 15–25, 25-23, 26-24)

VCT: Dametto (ne), Quirici (5) Bussi, Bertarione (11) Menon (12) Mattiussi (18) De Palo, Orecchia (13), Pasin (3), Sozza (ne). Libero: Avanzo. Dirigente: Riccardo Bor

Prossima partita in trasferta il 24 gennaio alle 21.00 alla “Vigone” contro “Quelli che ben pensano 2”, formazione seconda a pari punteggio con il VCT . Una partita da non perdere.

Comments are closed.