Il VCT abbatte SPACELAND

Netto il successo per 2 a 0 per i tuttoneri con parziali a 15 ed a 21, seppur con una formazione con oltre 8 anni di età media maggiore.

È andata in scena martedì 10 dicembre al PALARUFFINI di Torino la sfida tra le squadre master del Volley Club Torino e dello Spaceland, entrambe ricche di partecipanti ai recenti WMG 2013.

VCT che scende in campo inizialmente con le diagonali Lanfranco – Raffaldi, Vigna – Sozza e Menon – Dametto con Carlevaris nel ruolo di libero. A disposizione Quirici, Bussi, De Palo, Bor; assenti a causa dei disagi nei trasporti Bertoli e Goldoni.

Dall’altra parte la rosa a disposizione del coach Carlo Chianale è composta da Paolo Borello, Riccardo Lombardo, Massimo Daniele, Paolo Arese, Carlo Viberti, Andrea Trisciuoglio, Paolo Bina, Loris Ferrero, Francesco Ferrua, Stefano Alberione, Alberto Candela, Giorgio Perosino.

Iniziano forte i tuttoneri che grazie ad una miglior difesa ed un minor numero di errori vincono agevolmente il primo set per 25 a 15 nonostante 4 errori su attacchi di prima intenzione.

Secondo set più combattuto con lo Spaceland che trae grossi benefici dallo spostamento all’ala di Francesco Ferrua,  che in coppia con l’opposto Paolo Bina riesce ad impensierire a lungo il VCT , che però chiude per 25 a 21 anche la seconda frazione aggiudicandosi l’incontro.

Nel puro spirito master viene giocato un ulteriore terzo set per dar modo a tutti i partecipanti di scendere in campo e questa volta è lo Spaceland a vincere per 25 a 23.

Bella serata di volley master, giocata in una grande arena purtroppo senza il giusto afflusso di pubblico, che è terminata con una bella cena tutti insieme.

Comments are closed.