IL VCT VINCE FACILE ALL’ESORDIO IN PRIMA DIVISIONE

Vittoria 3 a 0 per il VCT contro il Pallavolo Torino al Palablù di Moncalieri nella prima giornata del campionato di prima divisione.

I “neri” si sono schierati all’inizio con Bussi in palleggio, Sozza opposto, Bertarione e Menon al centro, Vigna e Orecchia all’ala e Ariagno libero e hanno utilizzato nel primo e secondo set il doppio cambio inserendo De Palo in palleggio e Avanzo opposto. In panchina Dametto e capitan Quirici, tenuto prudenzialmente a riposo per un fastidio muscolare  alla schiena. Cambio di regia nel terzo set: De Palo titolare e Bussi utilizzato per il doppio cambio.

I parziali (19, 17, 14) raccontano di una partita in cui il VCT si è portato al comando in tutti e tre i set e ha poi amministrato e incrementato il vantaggio con un servizio efficace, una buona ricezione e gestendo con esperienza qualche errore di troppo degli avversari.

Da segnalare la buona prestazione degli esordienti: Orecchia, preciso in ricezione, attivo in difesa ed esperto in attacco, De Palo e Avanzo, protagonisti di buoni ingressi nel corso del match e il giovane Marco Ariagno, classe 1998, prodotto del vivaio Lasalliano, che ha coperto efficacemente il ruolo di libero. Esordio anche per un elegantissimo e un po’ emozionato Riccardo Bor nella veste di dirigente accompagnatore

Pubblico non numeroso ma competente, con alcuni tifosi giunti appositamente da Berlino per assistere alla partita di esordio.

Il mistero avvolge una “brioss” consumata da Giorgio Vigna prima della partita che ne avrebbe aumentato le capacità di salto e la potenza del colpo di attacco.

Appuntamento in casa (al PalaLingotto di via Ventimiglia) venerdì 8 novembre: è subito scontro al vertice contro “Quelli che ben pensano”, una partita da non perdere.

Bux

Comments are closed.